TECNOLOGIA

Minuum, una tastiera rivoluzionaria

Minuum, una tastiera rivoluzionaria
Giovedì, 21 Marzo 2013
Quante volte, digitando febbrilmente sui nostri smartphone o sui tablet, abbiamo imprecato perché il dispositivo non riconosceva una parola e continuava a scriverne un'altra? Questo nonostante la tastiera touch screen sia qwerty, completamente estesa e, e occupi tanto spazio sullo schermo, talvolta cancellando buona parte della pagina che stiamo consultando. Questo nonostante ci siano buoni algoritmi che calcolano le combinazioni e formano le parole. Siamo destinati a rimanere vittime del t9 per sempre, a digitare mirando con precisione millimetrica i piccoli tasti? Forse no. Questo buio periodo di incomprensioni uomo/tecnologia potrebbe stare per volgere al termine, grazie a Minuum. 

Che cos'è Minuum? Si tratta di una nuova concezione di tastiera, che comprime tutte le lettere dell'alfabeto in una piccola striscia. Gli sviluppatori del team Whirlscape assicurano che è dotata di un algoritmo molto sofisticato, che le permette di riconoscere le parole con precisione, anche quando a digitare è qualcuno con dita non particolarmente sottili. Il motto, infatti, recita: the little keyboard for big fingers



Minuum spazza via il concetto della consueta tastiera degli smartphone, che è ancora profondamente ancorata, nella sua struttura, alla versione fisica della tastiera dei computer. L'inevitabile difficoltà di pigiare la lettera giusta sulla compattissima Minuum è compensata dall'algoritmo che la regola, così sofisticato da permettere una digitazione molto imprecisa. L'algoritmo interpreta in tempo reale la differenza tra quello che si digita e quello che si intende scrivere, riuscendo a restituire una parola sensata anche quando manca una lettera. 

Non finisce qui: è possibile spostare Minuum in qualsiasi punto dello schermo, là dove ci è più comodo e non costituisce un intralcio alla lettura della pagina. La tastiera può addirittura uscire dallo schermo, diventando camaleontica e "contagiando" qualsiasi superficie. Infatti il layout di Minuum è un sempice continuum di lettere ed è possibile quindi inserirlo su oggetti indossabili. 

Al momento il team che ha sviluppato la tastiera ha aperto una campagna di raccolta fondi su Indiegogo che ha avuto un enorme e insperato successo, superando di molto le aspettative. Sembra che sarà sviluppata prima per il Market di Google, per poi uscire anche per iOS. 

Questo è un simpatico video di approfondimento: 



0.0/5 di voti (0 voti)

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the task
© 2013 OB | Officine Bonfiglioli
Via Cupa 5 . 47826 Villa Verucchio (RN) . Tel. +39 0541 670544 . Fax +39 0541 670322 . Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.