SOCIALE

Wibble, social per donne che lavorano in proprio

Wibble, social per donne che lavorano in proprio
Giovedì, 07 Marzo 2013

Wibble è un social network nato su base locale, nell’Inghilterra meridionale, che  oggi conta circa 600 membri ed è dedicato alle donne che gestiscono una piccola attività, anche da casa, cercando di incastrare lavoro e famiglia. Tra le mamme sono tante coloro che rientrano in questa categoria, compresa la fondatrice del gruppo, una mamma di 38 anni, Cheryl Rickman.

Cheryl ha un passato glorioso nel mondo del web: nel 1999, a soli 25 anni, fondò WebCritique, un progetto sulla web usability e sui contenuti, che aveva tra i suoi clienti Microsoft e Motorola, che vendette nel 2005. Nel 2000 fondò Ilikemusic.com, sito di grande successo, che continua a gestire ancora oggi con il suo compagno. Forte di queste esperienze, Cheryl nel 2005 scrisse un libro, intitolato The small business start up workbook, dal quale nacque il gruppo Facebook che ha dato vita poi a Wibble. Le componenti del gruppo passarono da 20 a 300 in una sola settimana. 

Wibble è l’acronimo di Women in business: brilliant local enterprises, ossia Donne al lavoro: imprese locali di successo. C'è la proprietaria del centro estetico del paese e c'è la ragazza che, per arrotondare, prepara torte coloratissime per i compleanni. Già sul gruppo Facebook le Wibblers non postavano semplicemente pubblicità delle loro attività, ma si davano consigli, iniziavano partnership insieme, si indirizzavano clienti l’un l’altra. Con il crescere dei membri Cheryl pensò di lanciare un social network vero e proprio, per esportare questo modello anche in zone diverse dell’Inghilterra.

Nacque così il sito Wibble, per wonder women moderne, mamme o non mamme, che devono dividersi tra mille responsabilità e ruoli; qui trovano una guida, una rete sociale, anche amicizia. Wibble è una rete di supporto online, è un forum molto attivo, una piattaforma per promuoversi, un archivio di consigli per potenziare e ispirare le donne che lavorano in proprio. Alle attività online si accompagnano anche eventi e incontri nel mondo reale.

L’iscrizione al sito è a pagamento (si parte da 7 £ per l’iscrizione annuale) quindi non sappiamo come appaia agli iscritti: dando una sbirciata al gruppo Facebook, ancora attivo, vediamo che effettivamente, oltre a post prettamente pubblicitari, ce ne sono altri in cui i membri chiedono consigli, o un fiorista che faccia consegne anche la domenica.






Ci sembra davvero una buona idea. Voi cosa ne pensate?

 

 

0.0/5 di voti (0 voti)

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the task
© 2013 OB | Officine Bonfiglioli
Via Cupa 5 . 47826 Villa Verucchio (RN) . Tel. +39 0541 670544 . Fax +39 0541 670322 . Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.