ARTE

John Copeland in mostra a Bologna fino al 21 dicembre

John Copeland in mostra a Bologna fino al 21 dicembre
Martedì, 04 Dicembre 2012

È stata inaugurata il 16 ottobre e terminerà il 21 dicembre la prima personale italiana di John Copeland, You’ll never be the same, alla galleria Marabini di Bologna. L’artista, nato in California nel 1976 e trasferitosi a New York, presenta dodici opere in bilico tra figurativo e astratto, pennellate ruvide e vibranti che danno alle tele una forza inedita e una sensazione di fugacità, data dall’impressione che i disegni siano sul punto di disfarsi.



I soggetti, assolutamente contemporanei, variano: ritratti, nature morte, una cena vivace e rumorosa, motociclisti, ragazze al poligono di tiro. In un espressionismo emozionante di colori, luci e ombre, ogni opera ritrae un momento congelato nel tempo, un attimo che incuriosisce lo spettatore: cosa è appena successo, o cosa sta per accadere? Le tele emanano una sorta di magnetismo che cattura lo sguardo.

Uno dei temi più indagati dall’artista è l’immagine dell’immagine: spesso sulle sue tele ci sono persone che guardano loro stesse nello specchio, oppure in contemplazione di un dipinto. Guardare i dipinti di Copeland produce una sensazione straniante: si sta guardando un dipinto in cui un’altra persona sta guardando un dipinto, in un voyeurismo al quadrato.

 

Informazioni:
galleria Marabini
vicolo della Neve, 5
dalle 10 alle 19
ingresso gratuito

0.0/5 di voti (0 voti)

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.


Anti-spam: complete the task
© 2013 OB | Officine Bonfiglioli
Via Cupa 5 . 47826 Villa Verucchio (RN) . Tel. +39 0541 670544 . Fax +39 0541 670322 . Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.